Mar 06, 2019
Posted by: Admin

Piazza del Liberty 8, Milano

Nel video di oggi vi presentiamo alcune delle lavorazioni in corso sulle facciate del noto palazzo del secondo dopoguerra, che si affaccia su Piazza del Liberty a Milano: rimozione di croste nere (formazione di sostanze nerastre esito del degrado della pietra dovuto all’inquinamento atmosferico)  mediante  impacchi di carbonato d’ammonio e polpa di carta; rimozione di depositi superficiali mediante microaerabrasivatura di precisone, lavaggio manuale con acqua deionizzata, sigillatura delle fessurazioni presenti sulla superficie.

Questo edificio ha una storia curiosa: la sua facciata monumentale, infatti, ricca di decorazioni di gusto liberty, apparteneva ad un edificio dei primi del novecento, situato su Corso Vittorio Emanuele, ovvero il Corso Hotel. Questo albergo, a seguito dei bombardamenti avvenuti durante la seconda guerra mondiale, fu irrimediabilmente danneggiato e venne, perciò, demolito nel 1954. La sua facciata, tuttavia, realizzata in marmo Botticino, e ricca di motivi ornamentali raffiguranti putti e ghirlande, venne smontata per essere riposizionata sul nuovo edificio allora in costruzione nella piazza retrostante, di proprietà della Società Reale Mutua Assicurazioni.

Il progettista di questa facciata è l’Arch Angelo Cattaneo, nato a Milano il 3 Maggio del 1871 e morto nel Novembre del 1936. Egli fu Docente all’Accademia di Brera e assistente nell’insegnamento di scenografia al Politecnico di Milano.

Lascia un commento

Copyright 2018 Gasparoli S.r.l - All Rights Reserved - P. IVA 01865770125